Comitato genitori Zivido

 
  • Aumenta la dimensione del testo
  • Dimensione del testo predefinita
  • Diminuisci la dimensione del testo
Home Cosa facciamo as 2013-2014 Comunicazioni e PR

Comunicazioni e PR as 2013-2014

Pubblicazione Telefono Azzurro: "Come proteggere bambini e adolescenti dagli abusi sessuali"

E-mail Stampa PDF

Cari genitori

pubblichiamo a seguito il link al Quaderno redatto dal Telefono Azzurro Onlus "Come proteggere bambini e adolescenti dagli abusi sessuali".

La collana Quaderni raccoglie opuscoli legati alle tematiche del disagio e in generale a problematiche tipiche dell'infanzia e dell’adolescenza: le paure, la depressione, i diritti sanciti dalla Convenzione ONU, i minori stranieri... I Quaderni rappresentano anche guide utili per genitori, educatori e insegnanti.

Il presente quaderno nasce dall’esperienza di Telefono Azzurro, che sin dalla sua nascita nel 1987 è impegnato nel contrasto dell’abuso e del maltrattamento all’infanzia. Molto è cambiato in questi venti anni, se si pensa che, quando Telefono Azzurro iniziò la sua attività, in Italia si parlava raramente e con grandi resistenze di abusi sessuali a danno di bambini e adolescenti. Nonostante i racconti delle vittime, l’idea che i bambini potessero essere vittime di abusi sessuali, a maggior ragione se da parte di familiari, era spesso rifiutata. Negli ultimi venti anni la sensibilità sociale su questo tema è decisamente cresciuta. Innumerevoli sono state le iniziative congressuali, informative e formative che in Italia hanno avuto ad oggetto il tema dell’abuso all’infanzia. Similmente, le ricerche e le conoscenze in materia hanno fatto passi da gigante, soprattutto a livello internazionale.

Per maggior informazioni clicca qui

il presente quaderno nasce dall’esperienza di Telefono Azzurro, che sin dalla sua nascita nel 1987 è impegnato nel contrasto dell’abuso e del maltrattamento all’infanzia. Molto è cambiato in questi venti anni, se si pensa che, quando Telefono Azzurro iniziò la sua attività, in Italia si parlava raramente e con grandi resistenze di abusi sessuali a danno di bambini e adolescenti. Nonostante i racconti delle vittime, l’idea che i bambini potessero essere vittime di abusi sessuali, a maggior ragione se da parte di familiari, era spesso rifiutata. Negli ultimi venti anni la sensibilità sociale su questo tema è decisamente cresciuta. Innumerevoli sono state le iniziative congressuali, informative e formative che in Italia hanno avuto ad oggetto il tema dell’abuso all’infanzia. Similmente, le ricerche e le conoscenze in materia hanno fatto passi da gigante, soprattutto a livello internazionale. - See more at: http://www.azzurro.it/it/informazioni-e-consigli/informazioni/pubblicazioni-genitori-insegnanti-ed-educatori/i-quaderni#sthash.WvPsskIl.dpuf
 

COMUNICATO STAMPA - IL COMITATO GENITORI DI ZIVIDO A SUPPORTO DI SCUOLA E FAMIGLIE CONTRO L’ECCESSO MEDIATICO NELLA VICENDA DELL’ARRESTO DELL’INSEGNANTE DELLA SCUOLA RODARI.

E-mail Stampa PDF

Ciao a tutti

pubblichiamo a seguito il comunicato inviato in data odierna a tutta la stampa.

IL COMITATO GENITORI DI ZIVIDO A SUPPORTO DI SCUOLA E FAMIGLIE CONTRO L’ECCESSO MEDIATICO NELLA VICENDA DELL’ARRESTO DELL’INSEGNANTE DELLA SCUOLA RODARI.
San Giuliano Milanese (20 Marzo 2014) - Il Comitato Genitori di Zivido dell'Istituto comprensivo Cavalcanti di San Giuliano Milanese, in merito alla vicenda relativa all'arresto di un insegnante del plesso Rodari - vicenda sulla quale inquirenti e magistratura sono gli unici soggetti autorizzati ad esprimersi - denunciano una invasione mediatica del tutto nociva, sia per le indagini in corso ma soprattutto per la serenità degli alunni.

La scuola, così come i genitori, non era stata preventivamente informata di ciò che stava accadendo ed il Comitato conferma il proprio sostegno all'operato del Dirigente Scolastico e del corpo docente che si sono attivati immediatamente e soprattutto nel segno della tutela dei minori. Tale opera prosegue in stretta collaborazione con gli organismi di competenza, come l'assistenza sociale, al fine di evitare effetti che rechino turbativa alla serenità della scolaresca, effetto che in questo momento i media stanno producendo.

Si chiede pertanto che lo show mediatico venga ridimensionato per lasciare spazio ad un’informazione corretta e non invadente, affinché venga rispettata la dignità e la sicurezza dei nostri bambini e di tutte le famiglie della nostra scuola.

Si conferma inoltre che non si sono verificati casi di trasferimento dalla Scuola, la Nostra Scuola, che è e rimane un’eccellenza sul territorio per la qualità espressa in ambito educativo e didattico.

Il Comitato è già attivo con iniziative, in collaborazione con la Direzione Didattica,  a  supporto dei genitori per affrontare e gestire tale situazione con i propri figli.

L'obiettivo comune è la salvaguardia dei bambini.

Per visualizzare il comunicato ufficiale clicca qui

 

Lettera aperta del Sindaco: cambiamo passo

E-mail Stampa PDF

Cari genitori

pubblichiamo al seguente link la lettera aperta del Sindaco a tutti i cittadini di San Giuliano Milanese in merito al progetto "Cambiamo passo".

Anche noi, in qualità di Comitato Genitori, siamo stati invitati a partecipare a questa iniziativa che riteniamo molto interessante ed innovativa nel suo genere.

Durante la prossima riunione sarà oggetto di discussione per valutarne contenuti e finalità e confrontarci in merito a quanto ci è stato richiesto.

Per leggere la lettera clicca qui

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 28 Febbraio 2014 16:16 )
 

Messaggio dal Presidente Consiglio di Istituto

E-mail Stampa PDF

Carissimi Genitori,

quest'anno, in collaborazione con la Dirigente Scolastica, apriamo l'era Ermes.

Ermes, Hermes od Ermète è una divinità della mitologia greca e della religione greca. Svolge il ruolo di messaggero degli dèi. Figlio di Zeus e della Pleiade Maia, è uno dei dodici dei Olimpi. Dio della Comunicazione.

Ecco perchè era Ermes. Infatti, per una più chiara comunicazione, saranno pubblicati i Verbali del Consiglio di Istituto, in modo tale che tutti, attraverso i Comitati potranno saperne di più sulla scuola.

Inoltre è stato attivato un indirizzo mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , per un contatto diretto con le Istituzioni scolastiche, per avvicinare ancor di più la Scuola ai Genitori e i Genitori alla Scuola.

Certi di un ottimo riscontro, si ringraziano anticipatamente la Dirigente Scolastica Prof. Germani per la disponibilità e i Comitati per la collaborazione.

Il Presidente del Consiglio di Istituto

Cesare Palumbo

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 07 Novembre 2013 12:24 )
 

Aiutiamo la nostra scuola con i BOLLINI SCUOLA!

E-mail Stampa PDF

Dal 9 settembre 2013 al 30 novembre 2013 Coop Lombardia attribuisce un bollino ogni dieci euro di spesa. I bollini sono cumulabili ed ogni genitore potrà consegnare i bollini raccolti alla scuola del suo territorio. Al termine della raccolta i docenti disporranno di schede piene di bollini da convertire, attraverso un catalogo premi, in materiale didattico e multimediale di valore.

Coop Lombardia premierà inoltre la "squadra" più virtuosa, mettendo in palio superpremi finali:

1 °PREMIO Monitor Samsung Touch 65"
2 °PREMIO Multifunzione A4 e A3 a colori
3° PREMIO Multifunzione A4 e A3 B/N
Dal 4° al 10° PREMIO 100 biglietti EXPO 2015 per ogni scuola

Per maggiori informazioni clicca qui

 
Altri articoli...
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 2

Banner

SegnaInAgenda

Notizie flash

MUBA, il museo dei bambini

Cosa faccio nel weekend con i bambini? E oggi pomeriggio?

Dai un'occhiata alle iniziative del MUBA, il Museo dei Bmbini a Milano: www.muba.it

Edu-pillole


Il Decalogo delle Tate
7. ESSERE COMPLICI NELL’EDUCAZIONE DEI FIGLI
(E’ il vostro bellissimo progetto di vita)


Leggi tutto...

Chi è online

 61 visitatori online