Comitato genitori Zivido

 
  • Aumenta la dimensione del testo
  • Dimensione del testo predefinita
  • Diminuisci la dimensione del testo
Home Cosa facciamo a.s. 2016-2017 Arte, Sport, Cultura, Tecnologia Incontri Meti: l'abuso minorile, il coraggio della rinascita e la rete di sostegno

Incontri Meti: l'abuso minorile, il coraggio della rinascita e la rete di sostegno

E-mail Stampa PDF

Carissimi Genitori

 

vi segnaliamo alcuni incontri informativi organizzati dall'Associazione Meti, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale, dal tema "L'ABUSO MINORILE, IL CORAGGIO DELLA RINASCITA E LA RETE DI SOSTEGNO".

L'Associazione, nata nel 2013, si rivolge agli adulti che hanno subìto abusi nell’infanzia, che vogliono capire quanto è  successo nel loro passato, per vivere meglio il proprio presente e fornisce gratuitamente strumenti per aiutare tutti coloro che nell'infanzia hanno vissuto esperienze di violenza familiare attraverso:

• l'informazione sulle varie forme di disagio derivate da esperienze traumatiche di violenza familiare

• l'auto-mutuo-aiuto realizzato attraverso un lavoro di gruppo in cui si condividono vissuti e percorsi

• la scrittura, o altre forme di arte, come modalità d'espressione delle emozioni negate in un percorso di auto-mutuo-aiuto

• percorsi psicoterapeutici individuali o di gruppo

• consulenze legali

Per conoscere il programma degli incontri clicca qui

Per maggiori informazioni sull'Associazione Meti clicca qui

Share
 

Social Zivido

Seguici su Facebook



Approfondimenti

Login

Vuoi ricevere le nostre news via e-mail? registrati qui


Banner

SegnaInAgenda

Notizie flash

MUBA, il museo dei bambini

Cosa faccio nel weekend con i bambini? E oggi pomeriggio?

Dai un'occhiata alle iniziative del MUBA, il Museo dei Bmbini a Milano: www.muba.it

Edu-pillole


C’era una volta un ragazzo con un pessimo carattere. Suo padre gli dà un sacchetto pieno di chiodi e gli dice di piantarne uno nella palizzata del giardino ogni volta che perde la pazienza e/o che bisticcia con qualcuno.

Il primo giorno ne pianta 37 nella palizzata del giardino. Le settimane seguenti, impara a controllarsi e i numeri dei chiodi piantati nella palizzata diminuisce di giorno in giorno: scopre che è più facile imparare a controllarsi che piantare i chiodi.

F
Leggi tutto...

Chi è online

 15 visitatori online